Il volume chiarisce tutte le peculiarità urbanistiche e architettoniche, gli artefici e protagonisti coinvolti a vario titolo nella riconfigurazione della Sicilia di sud est dopo la rinascita post sismica del 1693. Stabilisce inoltre i caratteri di eccezionale valore e le motivazioni di ogni singola città, di cui si dà conto, che hanno indotto il Comitato del Patrimonio Mondiale dell'Unesco a dichiarare il Val di Noto "patrimonio dell'umanita`" dopo un lungo iter di studi, interamente redatto dall'Autrice per conto degli enti locali e nazionali, sotto il coordinamento della soprintendenza di Siracusa responsabile del procedimento amministrativo. Il volume è inoltre corredato da specifici capitoli sulla formazione, nascita e trasformazione delle varie città e da un'ampia campagna fotografica realizzata appositamente come una grande "enciclopedia visiva del barocco"; schede sui monumenti "patrimonio dell'umanità" accompagnano il libro. Dalla pubblicazione del volume e dal suo titolo, l'assai vasto patrimonio barocco della val di Noto viene significativamente identificato anche con la denominazione di "La valle del barocco".

LA VALLE DEL BAROCCO, CITTA` SICILIANE DEL VAL DI NOTO "PATRIMONIO DELL'UMANITA`"

TRIGILIA, LUCIA
2002

Abstract

Il volume chiarisce tutte le peculiarità urbanistiche e architettoniche, gli artefici e protagonisti coinvolti a vario titolo nella riconfigurazione della Sicilia di sud est dopo la rinascita post sismica del 1693. Stabilisce inoltre i caratteri di eccezionale valore e le motivazioni di ogni singola città, di cui si dà conto, che hanno indotto il Comitato del Patrimonio Mondiale dell'Unesco a dichiarare il Val di Noto "patrimonio dell'umanita`" dopo un lungo iter di studi, interamente redatto dall'Autrice per conto degli enti locali e nazionali, sotto il coordinamento della soprintendenza di Siracusa responsabile del procedimento amministrativo. Il volume è inoltre corredato da specifici capitoli sulla formazione, nascita e trasformazione delle varie città e da un'ampia campagna fotografica realizzata appositamente come una grande "enciclopedia visiva del barocco"; schede sui monumenti "patrimonio dell'umanità" accompagnano il libro. Dalla pubblicazione del volume e dal suo titolo, l'assai vasto patrimonio barocco della val di Noto viene significativamente identificato anche con la denominazione di "La valle del barocco".
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/100305
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact