Dalla stroncatura ad opera di Benedetto Croce all’acquisizione nel novero dei classici, la fortuna di Federico De Roberto conoscerà diverse stagioni e passerà dalle ipoteche critiche al riconoscimento del romanzo "I Vicerè" come uno dei maggiori romanzi della letteratura italiana moderna. Il volume ripercorre la storia delle opere e della critica fornendo altresì l’indispensabile strumento dei repertori bibliografici completi, utili a ricollocare l’autore nel canone letterario e a considerarlo ben più di un semplice epigono del verismo siciliano.

Il punto su Federico De Roberto. Per una storia delle opere e della critica

CASTELLI, Rosario
2010

Abstract

Dalla stroncatura ad opera di Benedetto Croce all’acquisizione nel novero dei classici, la fortuna di Federico De Roberto conoscerà diverse stagioni e passerà dalle ipoteche critiche al riconoscimento del romanzo "I Vicerè" come uno dei maggiori romanzi della letteratura italiana moderna. Il volume ripercorre la storia delle opere e della critica fornendo altresì l’indispensabile strumento dei repertori bibliografici completi, utili a ricollocare l’autore nel canone letterario e a considerarlo ben più di un semplice epigono del verismo siciliano.
978-88-7796-546-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/101197
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact