Il saggio si pone come un approfondimento sulle trasformazioni dei segni identitari della città di Enna - le torri - architetture simbolo dell’ambiente urbano nel civile e nel religioso che, attraverso aggregazioni e sovrapposizioni secondo un fertile processo di assimilazione, hanno creato il racconto della contemporaneità urbana. Lo studio prende spunto dalle riflessioni di studiosi del passato e ricercatori odierni, rese sistematiche secondo un processo di documentazione analitica di valore autonomo, fatta di restituzioni di modelli grafici di rilievo, di dati storico-archivistici, di disegni di progetto, di immagini iconografiche e di altre documentazioni importanti per la salvaguardia di questo patrimonio che rende la città un centro propulsore di nuova linfa culturale e di sviluppo produttivo. La tipologia di facciata-torre, rara sul territorio nazionale e presente in alcune chiese ennesi, viene indagata attraverso riferimenti storico-architettonici nell’ampio e coevo panorama europeo, per comprenderne la matrice progettuale e l’interpretazione locale, le costanti e le variabili che la caratterizzano quale elemento compositivo di un’epoca e di un territorio. La ricerca è un contributo storico, iconografico e grafico per la gestione consapevole della modificazione; per governare il cambiamento senza violentare il paesaggio urbano, nella continuità culturale della città. In questa prospettiva l’approccio scientifico della misurazione e del rilevamento delle trame materiali e immateriali ordinatrici del territorio urbano di Enna e dello sviluppo/trasformazione delle sue architetture storiche, si fonde con l’approccio poetico di una rappresentazione che si colloca all’interno di quel processo di discretizzazione e di reiscrizione incessante che avviene con il Disegno tra storia e architettura, luogo e paesaggio, cultura e natura.

Il disegno delle torri medievali di Enna nel paesaggio urbano tra passato e presente

GALIZIA, MARIATERESA
2012

Abstract

Il saggio si pone come un approfondimento sulle trasformazioni dei segni identitari della città di Enna - le torri - architetture simbolo dell’ambiente urbano nel civile e nel religioso che, attraverso aggregazioni e sovrapposizioni secondo un fertile processo di assimilazione, hanno creato il racconto della contemporaneità urbana. Lo studio prende spunto dalle riflessioni di studiosi del passato e ricercatori odierni, rese sistematiche secondo un processo di documentazione analitica di valore autonomo, fatta di restituzioni di modelli grafici di rilievo, di dati storico-archivistici, di disegni di progetto, di immagini iconografiche e di altre documentazioni importanti per la salvaguardia di questo patrimonio che rende la città un centro propulsore di nuova linfa culturale e di sviluppo produttivo. La tipologia di facciata-torre, rara sul territorio nazionale e presente in alcune chiese ennesi, viene indagata attraverso riferimenti storico-architettonici nell’ampio e coevo panorama europeo, per comprenderne la matrice progettuale e l’interpretazione locale, le costanti e le variabili che la caratterizzano quale elemento compositivo di un’epoca e di un territorio. La ricerca è un contributo storico, iconografico e grafico per la gestione consapevole della modificazione; per governare il cambiamento senza violentare il paesaggio urbano, nella continuità culturale della città. In questa prospettiva l’approccio scientifico della misurazione e del rilevamento delle trame materiali e immateriali ordinatrici del territorio urbano di Enna e dello sviluppo/trasformazione delle sue architetture storiche, si fonde con l’approccio poetico di una rappresentazione che si colloca all’interno di quel processo di discretizzazione e di reiscrizione incessante che avviene con il Disegno tra storia e architettura, luogo e paesaggio, cultura e natura.
978-88-7751-359-5
RILIEVO; LASER SCANNER; DOCUMENTAZIONE
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/102121
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact