Di H.D. Thoreau (1817-1862), trascendentalista, autore di Walden (1854) e di saggi libertari quali La disobbedienza civile (1849), viene qui riscoperta l'attività di studioso della natura e dell'America pre-colombiana così come espressa negli ultimi saggi di storia naturale redatti tra il 1851 e il 1862, anno della morte. Attraverso la lettura del già noto "Camminare" ("Walking") e degli ultimi scritti tra cui The Dispesion of Seeds, apoteosi a un tempo del pensiero darwiniano e del trascendentalismo di radice emersoniana, è possibile individuare in Thoreau le origini della moderna riflessione sui destini dell'umanità.

Henry David THOREAU E L'ECOLOGIA DEL SELVATICO

NOCERA, Gigliola
2012

Abstract

Di H.D. Thoreau (1817-1862), trascendentalista, autore di Walden (1854) e di saggi libertari quali La disobbedienza civile (1849), viene qui riscoperta l'attività di studioso della natura e dell'America pre-colombiana così come espressa negli ultimi saggi di storia naturale redatti tra il 1851 e il 1862, anno della morte. Attraverso la lettura del già noto "Camminare" ("Walking") e degli ultimi scritti tra cui The Dispesion of Seeds, apoteosi a un tempo del pensiero darwiniano e del trascendentalismo di radice emersoniana, è possibile individuare in Thoreau le origini della moderna riflessione sui destini dell'umanità.
9788854856080
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/102275
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact