Kyriakos Delopoulos, "Akis e gli altri”