Il volume è incentrato sul problema delle fonti del platonismo dell'Eriugena, che con le sue traduzioni dal greco allarga significativamente la biblioteca filosofica ma non trascura la letteratura filosofica di lingua latina, e la simbolica dell'Irlandese, in cui è individuato il nucleo sostanziale della riappropriazione della natura divina da parte dell'uomo e il riflesso della struttura ordinata dell'universo.

Simbolismo e Neoplatonismo in Giovanni Scoto Eriugena

MARTELLO, Concetto
1986

Abstract

Il volume è incentrato sul problema delle fonti del platonismo dell'Eriugena, che con le sue traduzioni dal greco allarga significativamente la biblioteca filosofica ma non trascura la letteratura filosofica di lingua latina, e la simbolica dell'Irlandese, in cui è individuato il nucleo sostanziale della riappropriazione della natura divina da parte dell'uomo e il riflesso della struttura ordinata dell'universo.
teofania; predestinazione; escatologia
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Simbolismo e neoplatonismo.pdf

non disponibili

Dimensione 7.77 MB
Formato Adobe PDF
7.77 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/103096
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact