Il lavoro tenta una ricostruzione – nella dinamica processuale –del rapporto tra il giudice e l’esperto (il consulente di parte e/o il perito) prendendo spunto dalle esperienze più significative di alcune sentenze penali, non solo italiane, che hanno suscitato un dibattito serrato anche a livello internazionale. Il problema centrale riguarda il confronto tra due tipi di saperi – quello della scienza e quello del diritto – resi incommensurabili dai differenti codici di comunicazione, la cui convivenza normativamente definita in contesti probatori è tuttavia necessaria per la riproduzione del “sistema giustizia”. L’analisi proposta si interroga sulle modalità ed il grado di penetrazione dei risultati delle più recenti acquisizioni scientifiche sulla formulazione o sulla riformulazione di alcuni dei problemi classici del diritto, anche nelle riflessioni sviluppate dalla dottrina giuridica. Orientando l’analisi a partire dalla struttura del procedimento giuridico - in cui i due tipi di conoscenza sono chiamati a “convivere” – è possibile mostrare come molti dei problemi emersi evidenzino il rischio di una trasformazione poco controllata dei caratteri della stessa decisione giudiziale.

IL SAPERE SPECIALISTICO NEL GIUDIZIO PENALE Profili d’analisi di sociologia del diritto

DE FELICE, DEBORAH
2014

Abstract

Il lavoro tenta una ricostruzione – nella dinamica processuale –del rapporto tra il giudice e l’esperto (il consulente di parte e/o il perito) prendendo spunto dalle esperienze più significative di alcune sentenze penali, non solo italiane, che hanno suscitato un dibattito serrato anche a livello internazionale. Il problema centrale riguarda il confronto tra due tipi di saperi – quello della scienza e quello del diritto – resi incommensurabili dai differenti codici di comunicazione, la cui convivenza normativamente definita in contesti probatori è tuttavia necessaria per la riproduzione del “sistema giustizia”. L’analisi proposta si interroga sulle modalità ed il grado di penetrazione dei risultati delle più recenti acquisizioni scientifiche sulla formulazione o sulla riformulazione di alcuni dei problemi classici del diritto, anche nelle riflessioni sviluppate dalla dottrina giuridica. Orientando l’analisi a partire dalla struttura del procedimento giuridico - in cui i due tipi di conoscenza sono chiamati a “convivere” – è possibile mostrare come molti dei problemi emersi evidenzino il rischio di una trasformazione poco controllata dei caratteri della stessa decisione giudiziale.
978-88-575-2565-5
processo penale; sapere scientifico; procedimento; sociologia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/103167
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact