This work attempts to reconstruct the use and role of representations, graphic and literary, in the processes of formation of urban identities in Sicily and in Malta in the 16th and 17th centuries. Ancient views of towns, and maps, as well as works of historical geography, accounts of journeys and descriptions by local intellectuals are now considered useful elements for the reconstruction of the historical identity of a country or region. The “images” of a town then become precious sources: not only reconstruction of a territory in a given context but also a freeze frame in which it is possible to read, at times as a watermark, the historical cultural stratifications.

Questo lavoro tenta di ricostruire l’uso e il ruolo delle rappresentazioni, grafiche e letterarie,all’interno dei processi di formazione delle identità urbane in Sicilia e a Malta tra XVI e XVII secolo. Antiche vedute di città, mappe, carte geografiche così come opere di geografia storica, racconti di viaggio, descrizioni di intellettuali locali sono considerate ormai come elementi utili alla ricostruzione dell’identità storica di un paese o di una regione. Le «immagini» di una città diventano allora fonti preziose: non solo restituzione di un territorio in un contesto dato ma anche un fermo-immagine nel quale è possibile leggere, a volte in filigrana, le stratificazioni storico-culturali.

Ritratti di città in Sicilia e a Malta (XVI-XVII secolo)

MILITELLO, PAOLO MARIA
2008

Abstract

Questo lavoro tenta di ricostruire l’uso e il ruolo delle rappresentazioni, grafiche e letterarie,all’interno dei processi di formazione delle identità urbane in Sicilia e a Malta tra XVI e XVII secolo. Antiche vedute di città, mappe, carte geografiche così come opere di geografia storica, racconti di viaggio, descrizioni di intellettuali locali sono considerate ormai come elementi utili alla ricostruzione dell’identità storica di un paese o di una regione. Le «immagini» di una città diventano allora fonti preziose: non solo restituzione di un territorio in un contesto dato ma anche un fermo-immagine nel quale è possibile leggere, a volte in filigrana, le stratificazioni storico-culturali.
88-88615-78-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/103202
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact