Appartenenza e negozio. La crisi della teologia barocca