La rosa senza perchè. Gertrude Stein e la scrittura