Il volume tratta della cultura filosofica e scientifica prodotta nei due maggiori centri della Sicilia tra il Settecento e l'Ottocento, nel contesto dell'affermazione nell'isola della cultura illuministica ma anche di una più complessiva forte arretratezza culturale e sociale. L'incapacità dei filosofi di professione di svincolarsi dai tecnicismi e la loro difficoltà di suscitare una generalizzata mentalità rinnovata sono inequivocabili indizi che permettono di risalire alla sterilità ideologica e politico-culturale del ceto intellettuale siciliano.

La sconfitta dei Lumi. Valenze e implicazioni ideologiche del rinnovamento della cultura filosofica e scientifica a Palermo e Catania tra il Sette e l'Ottocento

MARTELLO, Concetto
1981

Abstract

Il volume tratta della cultura filosofica e scientifica prodotta nei due maggiori centri della Sicilia tra il Settecento e l'Ottocento, nel contesto dell'affermazione nell'isola della cultura illuministica ma anche di una più complessiva forte arretratezza culturale e sociale. L'incapacità dei filosofi di professione di svincolarsi dai tecnicismi e la loro difficoltà di suscitare una generalizzata mentalità rinnovata sono inequivocabili indizi che permettono di risalire alla sterilità ideologica e politico-culturale del ceto intellettuale siciliano.
empirismo; razionalismo; restaurazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/105861
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact