Gli edifici a pianta trilobata sono vecchi come il mondo. Gli storici e gli archeologi ne hanno trovato tracce antichissime. Il tipo è talmente diffuso che si ritrova in numerosi disegni dei vedutisti, nei loro viaggi intorno al bacino del Mediterraneo. Di questo ampio patrimonio tipologico, rimangono nella Sicilia orientale alcune importanti vestigia, che vengono qui studiate e approfondite. Partendo dai rilievi effettuati con i sistemi attuali più sofisticati, per ogni esempio viene presentato un profilo storico-costruttivo, con un ricco corredo di disegni e di immagini, alcune eseguite direttamente dall’autore, altre, più affascinanti e in alcuni casi inedite, tratte dai repertori d’epoca. Nel complesso un libro prodigo di informazioni, di documenti, di rilievi originali e di suggestioni, su questa antologia di piccoli edifici della tradizione siciliana. «Piccoli edifici semplici, austeri, forse “minori”, certo pieni di storia, di qualcosa o di tanto da raccontare. E Giuseppe Mar-gani ce lo racconta in modo chiaro e vivo, chiamandoci all’attenzione nei confronti di queste architetture misteriose, fascinose, in armonia col paesaggio, in un libro che migliora chi lo scrive, stimola chi lo legge, arricchisce chi lo presenta» (Dalla presentazione di Giovanni Fatta).

Celle tricore – Edifici a pianta trilobata nella tradizione costruttiva siciliana

MARGANI, GIUSEPPE
2005

Abstract

Gli edifici a pianta trilobata sono vecchi come il mondo. Gli storici e gli archeologi ne hanno trovato tracce antichissime. Il tipo è talmente diffuso che si ritrova in numerosi disegni dei vedutisti, nei loro viaggi intorno al bacino del Mediterraneo. Di questo ampio patrimonio tipologico, rimangono nella Sicilia orientale alcune importanti vestigia, che vengono qui studiate e approfondite. Partendo dai rilievi effettuati con i sistemi attuali più sofisticati, per ogni esempio viene presentato un profilo storico-costruttivo, con un ricco corredo di disegni e di immagini, alcune eseguite direttamente dall’autore, altre, più affascinanti e in alcuni casi inedite, tratte dai repertori d’epoca. Nel complesso un libro prodigo di informazioni, di documenti, di rilievi originali e di suggestioni, su questa antologia di piccoli edifici della tradizione siciliana. «Piccoli edifici semplici, austeri, forse “minori”, certo pieni di storia, di qualcosa o di tanto da raccontare. E Giuseppe Mar-gani ce lo racconta in modo chiaro e vivo, chiamandoci all’attenzione nei confronti di queste architetture misteriose, fascinose, in armonia col paesaggio, in un libro che migliora chi lo scrive, stimola chi lo legge, arricchisce chi lo presenta» (Dalla presentazione di Giovanni Fatta).
88-8181-082-4
TECNICHE COSTRUTTIVE PREMODERNE; RILIEVO COSTRUTTIVO; DATAZIONE; Architettura paleocristiana e bizantina in Sicilia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/105936
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact