Il volume analizza l'inventario di circa trecento volumi appartenuti al nobile napoletano Ettore Pignatelli, viceré in Sicilia dal 1517 al 1535. Sono presenti testi di Erasmo e di autori riformati. E' ricostruita l'attività politica religiosa e culturale di Ettore Pignatelli e di quanti nella Sicilia del XVI secolo condivisero con lui passioni religiose e fermenti politici.

LA BIBLIOTECA DEL VICERE'. POLITICA RELIGIONE E CULTURA NELLA SICILIA DEL '500

SALVO, Carmen
2005

Abstract

Il volume analizza l'inventario di circa trecento volumi appartenuti al nobile napoletano Ettore Pignatelli, viceré in Sicilia dal 1517 al 1535. Sono presenti testi di Erasmo e di autori riformati. E' ricostruita l'attività politica religiosa e culturale di Ettore Pignatelli e di quanti nella Sicilia del XVI secolo condivisero con lui passioni religiose e fermenti politici.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/105950
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact