Sovranità in frammenti. La semantica del potere in Michel Foucault e Niklas Luhmann