Il volumeprende in esame le vicende di Michelangelo Paternò Castello, cadetto dei principi di Biscari di Catania. Dopo il terremoto che colpisce Catania 1693 edifica un suo palazzo nel centro della città,fa costruire un acquedotto per trasportare l'acqua da una proprietà periurbana alla città per fruirne personalmente e venderla ad altri. Coltiva il riso nel suo feudo di Sigona nella piana di Catania e lo commercializza in tutta la Sicilia con una rete di agenti e mercanti. Il figlio Giuseppe Agatino incrementa le attività del padre,vendendoi il riso a privati ed istituzioni pubbliche. Il barone di Sigona arriva ad assoldare per la coltivazione ed il trasporto del riso più di 400 persone.Dai luoghi di coltivazione il cereale è traportato in vari luoghi ed imbarcato per le diverse destinazioni sulle barche. La intensa attività di Giuseppe agatino lo porterà ad accumulare ingenti risorse.

BARONI IMPRENDITORI NELLA SICILIA MODERNA. MICHELANGELO E GIUSEPPE AGATINO PATERNO' CASTELLO DI SIGONA

CALABRESE, MARIA CONCETTA
2012

Abstract

Il volumeprende in esame le vicende di Michelangelo Paternò Castello, cadetto dei principi di Biscari di Catania. Dopo il terremoto che colpisce Catania 1693 edifica un suo palazzo nel centro della città,fa costruire un acquedotto per trasportare l'acqua da una proprietà periurbana alla città per fruirne personalmente e venderla ad altri. Coltiva il riso nel suo feudo di Sigona nella piana di Catania e lo commercializza in tutta la Sicilia con una rete di agenti e mercanti. Il figlio Giuseppe Agatino incrementa le attività del padre,vendendoi il riso a privati ed istituzioni pubbliche. Il barone di Sigona arriva ad assoldare per la coltivazione ed il trasporto del riso più di 400 persone.Dai luoghi di coltivazione il cereale è traportato in vari luoghi ed imbarcato per le diverse destinazioni sulle barche. La intensa attività di Giuseppe agatino lo porterà ad accumulare ingenti risorse.
978-88-7751-352-6
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/106806
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact