Il diritto sindacale regola fenomeni, interessi, rapporti giuridici collettivi riguardanti le relazioni di lavoro. Organizzazioni diverse, con interessi contrapposti ma anche comuni – quelle dei lavoratori e degli imprenditori – hanno dato luogo, anche in Italia, ad un ordinamento autonomo di regole. Malgrado e, anzi, a ragione, della crisi globale, le relazioni sindacali hanno riscoperto vitalità e attualità. Il volume, aggiornato all’ultima sentenza della Corte costituzionale sull’art. 8 della l. 148/2011, illustra con chiarezza il diritto sindacale italiano nei suoi molteplici aspetti.

Diritto sindacale

CARUSO, Sebastiano Bruno;ALAIMO, Anna Maria
2012

Abstract

Il diritto sindacale regola fenomeni, interessi, rapporti giuridici collettivi riguardanti le relazioni di lavoro. Organizzazioni diverse, con interessi contrapposti ma anche comuni – quelle dei lavoratori e degli imprenditori – hanno dato luogo, anche in Italia, ad un ordinamento autonomo di regole. Malgrado e, anzi, a ragione, della crisi globale, le relazioni sindacali hanno riscoperto vitalità e attualità. Il volume, aggiornato all’ultima sentenza della Corte costituzionale sull’art. 8 della l. 148/2011, illustra con chiarezza il diritto sindacale italiano nei suoi molteplici aspetti.
978-88-15-23504-6
Diritto sindacale; contrattazione collettiva; sciopero
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/106861
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact