Introduzione. L’obiettivo dello studio è stato quello di valutare l’effetto antimicrobico dei mieli biologici siciliani, acquistati da produttori locali, nei confronti di batteri Gram+ e Gram-. Metodi. In totale sono stati saggiati 71 mieli provenienti da varietà botaniche differenti della flora autoctona della Sicilia orientale: millefiori (12), castagno (Castanea sativa, 13), arancio (Citrus aurantium, 11), sulla (Hedysarum coronarium, 6), limone (Citrus limonum, 4), timo (Thymus vulgaris, 9), eucalipto (Eucaliptus, 9), carruba (Ceratonia siliqua, 4), ficodindia (Opuntia vulgaris, 1), origano (Origanum vulgare, 1), erica (Erica vulgaris, 1). L’attività antimicrobica è stata valutata nei confronti di un Gram+, Staphylococcus aureus (ATCC 9144), e di un Gram-, Pseudomonas aeruginosa (ATCC 27853), attraverso prove di diffusione in agar Mueller-Hinton, saggiandone la sensibilità. Per ogni tipo di miele le differenze di azione antimicrobica nei confronti dei due stipiti batterici saggiati sono state valutate mediante test Chi-quadrato (p<.000). Risultati. Fra tutti i mieli, il millefiori è stato l’unico a mostrare attività antimicrobica nei confronti di S. aureus rispetto a P. aeruginosa (chi-quadro 6,17; p<0,01). È stata, altresì, osservata una sensibilità da parte di S. aureus rispetto a P. aeruginosa per il miele di castagno, timo e sulla, che però non ha raggiunto la significatività statistica. Conclusioni. I risultati suggeriscono un’attività antimicrobica significativa del miele millefiori nei confronti di S. aureus. Pertanto, stante l’efficacia dimostrata in vitro, è auspicabile una sperimentazione dei mieli millefiori siciliani in vivo a conferma della loro attività antibatterica. Infine, sarebbe opportuno continuare l’indagine esaminando l’azione antimicrobica esercitata dal miele di castagno, timo e sulla su differenti specie batteriche. Dichiarazione conflitto di interesse. Nessuno.

POTENZIALE AZIONE ANTIMICROBICA DEI MIELI SICILIANI NEI CONFRONTI DI STAFILOCOCCUS AUREUS E PSEUDOMONAS AERUGINOSA

CONIGLIO, MARIA ANNA;MARRANZANO, Marina
2015

Abstract

Introduzione. L’obiettivo dello studio è stato quello di valutare l’effetto antimicrobico dei mieli biologici siciliani, acquistati da produttori locali, nei confronti di batteri Gram+ e Gram-. Metodi. In totale sono stati saggiati 71 mieli provenienti da varietà botaniche differenti della flora autoctona della Sicilia orientale: millefiori (12), castagno (Castanea sativa, 13), arancio (Citrus aurantium, 11), sulla (Hedysarum coronarium, 6), limone (Citrus limonum, 4), timo (Thymus vulgaris, 9), eucalipto (Eucaliptus, 9), carruba (Ceratonia siliqua, 4), ficodindia (Opuntia vulgaris, 1), origano (Origanum vulgare, 1), erica (Erica vulgaris, 1). L’attività antimicrobica è stata valutata nei confronti di un Gram+, Staphylococcus aureus (ATCC 9144), e di un Gram-, Pseudomonas aeruginosa (ATCC 27853), attraverso prove di diffusione in agar Mueller-Hinton, saggiandone la sensibilità. Per ogni tipo di miele le differenze di azione antimicrobica nei confronti dei due stipiti batterici saggiati sono state valutate mediante test Chi-quadrato (p<.000). Risultati. Fra tutti i mieli, il millefiori è stato l’unico a mostrare attività antimicrobica nei confronti di S. aureus rispetto a P. aeruginosa (chi-quadro 6,17; p<0,01). È stata, altresì, osservata una sensibilità da parte di S. aureus rispetto a P. aeruginosa per il miele di castagno, timo e sulla, che però non ha raggiunto la significatività statistica. Conclusioni. I risultati suggeriscono un’attività antimicrobica significativa del miele millefiori nei confronti di S. aureus. Pertanto, stante l’efficacia dimostrata in vitro, è auspicabile una sperimentazione dei mieli millefiori siciliani in vivo a conferma della loro attività antibatterica. Infine, sarebbe opportuno continuare l’indagine esaminando l’azione antimicrobica esercitata dal miele di castagno, timo e sulla su differenti specie batteriche. Dichiarazione conflitto di interesse. Nessuno.
Miele e attività antimicrobica; Ps. aeruginosa; S. aeureus
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/111179
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact