I danni: verso quali prospettive?