Dalle numerose ricerche e dagli studi condotti ssul rapporto esistente tra la pedagogia e la scuola, nell'età moderna e contemporanea, si possono individuare radici storiche e prospettive nazionali ed internazionali di un'istituzione scolastica che, malgrado le numerose crisi e i profondi limiti, è ancora oggi alla ricerca di una propria identità. Diversi appaiono i modelli pedagogici e, ad un tempo, scolastici che si sono intrecciati nel corso di oltre un secolo a questa parte, contraddistinguendosi, da un lato, per i diversi aspetti istituzionali: dalla nascita delle scuole nuove e attive a quella, che si è diffusa particolarmente nei primi cinquant'anni del Novecento, d'impianto prettamente gentiliano, per poi riscontrare soprattutto nel II dopoguerra italiano una scuola democratica che si è ispirata al pensiero di Dewey; negli anni '90 una scuola soprattutto quella elementare, oggi primaria, riordinata secondo le trasformazoni socio-culturali europee ed in linea con uno spirito autonomistico che ha determinato un sistema scolastico organico a livello istituzionale, diviso in un ciclo primario ed in uno secondario, nonchè delle politiche di intervento orientate alla continuità didattico-organizzativa ed, infine, nel terzo millennio, una scuola che pur mantenendo lo spirito autonomistico è stata ulteriormente e profondamente trasformata con l'attuaale riforma della scuola italiana, emanata il 28 marzo 2003, n. 53.L'intreccio tra i modelli pedagogici e la scuola sono stati presi in considerazione in occasione del Convegno di Pedagogia generale che si è tenuto a Catania nel 2004 su Le prospettive della pedagogia: dalla riflessione teorica all'impegno sociale. Il lavoro raccoglie i temi pedagogici presentando connotazioni e assetti di ampio respiro e toccando aspetti teorici e, ad un tempo, prassici, in ordine a prospettive diverse.

Le prospettive della pedagogia: la scuola e l'impegno sociale

TODARO, LETTERIO;MULE', PAOLINA
2005

Abstract

Dalle numerose ricerche e dagli studi condotti ssul rapporto esistente tra la pedagogia e la scuola, nell'età moderna e contemporanea, si possono individuare radici storiche e prospettive nazionali ed internazionali di un'istituzione scolastica che, malgrado le numerose crisi e i profondi limiti, è ancora oggi alla ricerca di una propria identità. Diversi appaiono i modelli pedagogici e, ad un tempo, scolastici che si sono intrecciati nel corso di oltre un secolo a questa parte, contraddistinguendosi, da un lato, per i diversi aspetti istituzionali: dalla nascita delle scuole nuove e attive a quella, che si è diffusa particolarmente nei primi cinquant'anni del Novecento, d'impianto prettamente gentiliano, per poi riscontrare soprattutto nel II dopoguerra italiano una scuola democratica che si è ispirata al pensiero di Dewey; negli anni '90 una scuola soprattutto quella elementare, oggi primaria, riordinata secondo le trasformazoni socio-culturali europee ed in linea con uno spirito autonomistico che ha determinato un sistema scolastico organico a livello istituzionale, diviso in un ciclo primario ed in uno secondario, nonchè delle politiche di intervento orientate alla continuità didattico-organizzativa ed, infine, nel terzo millennio, una scuola che pur mantenendo lo spirito autonomistico è stata ulteriormente e profondamente trasformata con l'attuaale riforma della scuola italiana, emanata il 28 marzo 2003, n. 53.L'intreccio tra i modelli pedagogici e la scuola sono stati presi in considerazione in occasione del Convegno di Pedagogia generale che si è tenuto a Catania nel 2004 su Le prospettive della pedagogia: dalla riflessione teorica all'impegno sociale. Il lavoro raccoglie i temi pedagogici presentando connotazioni e assetti di ampio respiro e toccando aspetti teorici e, ad un tempo, prassici, in ordine a prospettive diverse.
88-7346-413-6
Scuola; Pedagogia; Educazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/114802
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact