Il Corpus è costituito da 290 testi, per complessive 1.148.564 occorrenze e 69.661 forme; ne fanno parte testi di diverse tipologie, appartenenti ad un arco cronologico compreso tra gli inizi del XIV secolo – periodo a cui risalgono i primi testi in volgare siciliano – e la prima metà del XVI, periodo in cui il siciliano è progressivamente sostituito dal toscano come lingua dell’amministrazione.

Corpus Artesia (Archivio Testuale del Siciliano Antico) 2015, Palermo, Centro di studi filologici e linguistici siciliani

PAGANO, Mario;Arcidiacono Salvatore
2015

Abstract

Il Corpus è costituito da 290 testi, per complessive 1.148.564 occorrenze e 69.661 forme; ne fanno parte testi di diverse tipologie, appartenenti ad un arco cronologico compreso tra gli inizi del XIV secolo – periodo a cui risalgono i primi testi in volgare siciliano – e la prima metà del XVI, periodo in cui il siciliano è progressivamente sostituito dal toscano come lingua dell’amministrazione.
978-88-96312-81-0
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/115694
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact