La dissoluzione del patrimonio paesaggistico della Riviera dei Ciclopi