FRANCO DE FELICE, IL PRESENTE COME STORIA