L'arcipelago del vivente. Umanesimo e diversità in Elias Canetti