Sullo stile. Singolarità e formularità di un concetto