Il paper si propone di conoscere come i giudici italiani abbiano applicato le norme del d.lgs.lgt. 249/1944 sull’Assetto della legislazione nei territori liberati e se, in una materia delicata quale è il lavoro, siano riusciti a fornire delle risposte adeguate alle esigenze dei cittadini, garantendo al contempo la continuità dello Stato nella soddisfazione dei suoi imprescindibili bisogni.

Il lavoro nella transizione da Salò alla Repubblica. Il ruolo dei giudici nell’applicazione del d.lgs.lgt. 249/1944

Di Stefano, Alessia Maria
2012

Abstract

Il paper si propone di conoscere come i giudici italiani abbiano applicato le norme del d.lgs.lgt. 249/1944 sull’Assetto della legislazione nei territori liberati e se, in una materia delicata quale è il lavoro, siano riusciti a fornire delle risposte adeguate alle esigenze dei cittadini, garantendo al contempo la continuità dello Stato nella soddisfazione dei suoi imprescindibili bisogni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/362861
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact