«Invecchiando mi sono accorto che nella mia vita ho inseguito una sola idea profonda. Il problema è che non so quale. E allora scrivo per saperla». Così si raccontava Umberto Eco in una delle ultime interviste. In questo libro la ricerca delle ossessioni viene indagata considerando l’intenso commercio che corre tra l’attività speculativa e la scrittura narrativa: si scopre così la funzione dell’epifania, si affrontano la sindrome del complotto e il tema del falso e delle falsificazioni, fino a svelare l’agone tra una linea genuinamente cristiana, su cui Eco si è formato, e il suo fantasma gnostico.

Umberto Eco. Epifanie, ossessioni, gnosi

Palazzolo, Giuseppe
2017

Abstract

«Invecchiando mi sono accorto che nella mia vita ho inseguito una sola idea profonda. Il problema è che non so quale. E allora scrivo per saperla». Così si raccontava Umberto Eco in una delle ultime interviste. In questo libro la ricerca delle ossessioni viene indagata considerando l’intenso commercio che corre tra l’attività speculativa e la scrittura narrativa: si scopre così la funzione dell’epifania, si affrontano la sindrome del complotto e il tema del falso e delle falsificazioni, fino a svelare l’agone tra una linea genuinamente cristiana, su cui Eco si è formato, e il suo fantasma gnostico.
9788899573164
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.11769/369581
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact