Spazio percepito, concepito e vissuto. L'identità ferita e il conseguente esodo dei cristiani palestinesi