Le radici classiche di libertà e cittadinanza