Il volume, nelle prime due sezioni, raccoglie gli esiti delle riflessioni condotte nel corso di una serie di incontri di studio sull’evoluzione dei paradigmi concettuali e dei riscontri applicativi di diverse forme di criminalità economica sul piano nazionale e sovranazionale e sulle intersezioni tra queste ultime e la criminalità organizzata. Il volume accoglie inoltre, nella terza sezione, alcuni saggi brevi sui medesimi argomenti, redatti da giovani studiosi sulla base di una call for paper e previamente sottoposti all’esame di revisori scientifici della Collana.

Crimine organizzato e criminalità economica. Tendenze empirico-criminologiche e strumenti normativi di contrasto nella prospettiva del diritto dell'Unione Europea

Anna Maria Maugeri;Valeria Scalia;Grazia Maria Vagliasindi
2019-01-01

Abstract

Il volume, nelle prime due sezioni, raccoglie gli esiti delle riflessioni condotte nel corso di una serie di incontri di studio sull’evoluzione dei paradigmi concettuali e dei riscontri applicativi di diverse forme di criminalità economica sul piano nazionale e sovranazionale e sulle intersezioni tra queste ultime e la criminalità organizzata. Il volume accoglie inoltre, nella terza sezione, alcuni saggi brevi sui medesimi argomenti, redatti da giovani studiosi sulla base di una call for paper e previamente sottoposti all’esame di revisori scientifici della Collana.
978-88-3318-056-4
Criminalità organizzata, criminalità economica, diritto penale europeo, corruzione, ambiente
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/386054
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact