Rudolf Wittkower e gli itinerari simbolici