Definito con un pizzico di ironia “una lettura essenziale” dal celebre giardiniere e anchorman Alan Titchmarsh, Come coltivare un giardino mostra all’azione la sfrenata fantasia del maestro William Heath Robinson sul tema del giardinaggio. Tra macchine di sua invenzione – come il mini-ascensore per cogliere i grappoli d’uva in tutta comodità – e soluzioni ecologiche come riutilizzare l’acqua della doccia per innaffiare, questo assurdo manuale illustrato divertirà ogni lettore curioso di vedere i giardini e la nostra vita quotidiana da un altro – incredibile – punto di vista.

Come coltivare un giardino

Salvatore Ciancitto
Primo
2021-01-01

Abstract

Definito con un pizzico di ironia “una lettura essenziale” dal celebre giardiniere e anchorman Alan Titchmarsh, Come coltivare un giardino mostra all’azione la sfrenata fantasia del maestro William Heath Robinson sul tema del giardinaggio. Tra macchine di sua invenzione – come il mini-ascensore per cogliere i grappoli d’uva in tutta comodità – e soluzioni ecologiche come riutilizzare l’acqua della doccia per innaffiare, questo assurdo manuale illustrato divertirà ogni lettore curioso di vedere i giardini e la nostra vita quotidiana da un altro – incredibile – punto di vista.
8892760785
Letteratura inglese, letteratura umoristica, H. Robinson
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/521011
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact