Nel dialogo fra diversi ambiti disciplinari – studi letterari, culturali e di genere, linguistica e traduzione, musicologia – i saggi di Performare/Trasformare esplorano da prospettive differenti la natura dinamica di fenomeni artistico-letterari e sociali eterogenei, e declinano il concetto di performance non solo in senso letterale ma anche metaforico, come lente metodologica per analizzare oggetti artistici ed eventi caratterizzati da processo, azione e interazione. Testo, immagine e azione scandiscono la serie di trasgressioni, individuali e collettive, che determinano trasformazioni sensibili: dall’iconoclastia suffragista alla canzone di protesta, dalla performance writing alla collaborazione interdisciplinare e interartistica, i contributi esaminano pratiche di sconfinamento che alterano gli ordinamenti sociali, testuali e dei generi – letterari, musicali, artistici – per giungere a nuove declinazioni dell’opera – letteraria, artistica, musicale. La quale abbandona i luoghi deputati dell’arte e lo statuto di oggetto di contemplazione estetica, o entra a far parte della vita quotidiana come testimonianza di impegno etico e politico, per offrirsi alla fruizione come processualità fluida e in divenire.

Performare/Trasformare. Testo Immagine Azione

Floriana Puglisi
2022-01-01

Abstract

Nel dialogo fra diversi ambiti disciplinari – studi letterari, culturali e di genere, linguistica e traduzione, musicologia – i saggi di Performare/Trasformare esplorano da prospettive differenti la natura dinamica di fenomeni artistico-letterari e sociali eterogenei, e declinano il concetto di performance non solo in senso letterale ma anche metaforico, come lente metodologica per analizzare oggetti artistici ed eventi caratterizzati da processo, azione e interazione. Testo, immagine e azione scandiscono la serie di trasgressioni, individuali e collettive, che determinano trasformazioni sensibili: dall’iconoclastia suffragista alla canzone di protesta, dalla performance writing alla collaborazione interdisciplinare e interartistica, i contributi esaminano pratiche di sconfinamento che alterano gli ordinamenti sociali, testuali e dei generi – letterari, musicali, artistici – per giungere a nuove declinazioni dell’opera – letteraria, artistica, musicale. La quale abbandona i luoghi deputati dell’arte e lo statuto di oggetto di contemplazione estetica, o entra a far parte della vita quotidiana come testimonianza di impegno etico e politico, per offrirsi alla fruizione come processualità fluida e in divenire.
9788846765208
Performance - iconoclastia suffragista - canzone di protesta - performance writing - poesie-aquilone - collaborazioni interartistiche - Charles Bernstein e Susan Bee - Charles Bernstein e Richard Tuttle - Vittorio Gelmetti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/546026
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact