Il volume traccia i quasi cento anni di storia del Museo civico belliniano attraverso una ricognizione degli allestimenti e delle pratiche espositive. Il primo capitolo (1930-1950) mette a fuoco la formazione delle collezioni museali e la realizzazione del primo allestimento; il secondo circoscrive l’impostazione museologica impressa da Francesco Pastura (1950-1968), vòlta a concepire la casa-museo come uno spazio attrezzato alla ricerca belliniana; il terzo discute presupposti e concezione del recente progetto di rifunzionalizzazione degli spazi della casa natale e del nuovo allestimento del museo multimediale (Progetto “Museo virtuale della musica BellinInRete”, 2017-2022).

Bellini in mostra. Sguardi e pratiche espositive tra narrazioni e immagini

DE LUCA MARIA
2022-01-01

Abstract

Il volume traccia i quasi cento anni di storia del Museo civico belliniano attraverso una ricognizione degli allestimenti e delle pratiche espositive. Il primo capitolo (1930-1950) mette a fuoco la formazione delle collezioni museali e la realizzazione del primo allestimento; il secondo circoscrive l’impostazione museologica impressa da Francesco Pastura (1950-1968), vòlta a concepire la casa-museo come uno spazio attrezzato alla ricerca belliniana; il terzo discute presupposti e concezione del recente progetto di rifunzionalizzazione degli spazi della casa natale e del nuovo allestimento del museo multimediale (Progetto “Museo virtuale della musica BellinInRete”, 2017-2022).
978-88-99573-49-2
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/546112
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact