In dieci anni la radicale mutazione percettiva ed esperienziale del territorio ci ha spinto a trasformare il volume in un osservatorio sul tema della narrazione artistica site specific con l’uso di nuove tecnologie. Nel nuovo palinsesto emergono: la rilevante creatività delle donne e della gender fluidity nelle performance, la rigenerazione dello spazio urbano verso uno spazio drammaturgico, la reinterpretazione di patrimoni materiali e immateriali con la luce. Il libro racconta esperienze, raccoglie posizioni, propone antidoti e nuovi orizzonti, per restituire all’arte centralità sociale, ridefinizione etica ed estetica. In questo contesto l’artista plurale non crea opere ma relazioni, lavora in rete senza perdere la sua autorialità. Non una seconda edizione quindi, ma un libro “ridisegnato”, collettore di quella mutazione del patrimonio collettivo che chiamiamo cultura del territorio

Luce artificiale e paesaggio urbano. Raccontare il territorio con nuove tecnologie, 10 anni dopo.

Vittorio Fiore
Co-primo
;
Luca Ruzza
Co-primo
2022-01-01

Abstract

In dieci anni la radicale mutazione percettiva ed esperienziale del territorio ci ha spinto a trasformare il volume in un osservatorio sul tema della narrazione artistica site specific con l’uso di nuove tecnologie. Nel nuovo palinsesto emergono: la rilevante creatività delle donne e della gender fluidity nelle performance, la rigenerazione dello spazio urbano verso uno spazio drammaturgico, la reinterpretazione di patrimoni materiali e immateriali con la luce. Il libro racconta esperienze, raccoglie posizioni, propone antidoti e nuovi orizzonti, per restituire all’arte centralità sociale, ridefinizione etica ed estetica. In questo contesto l’artista plurale non crea opere ma relazioni, lavora in rete senza perdere la sua autorialità. Non una seconda edizione quindi, ma un libro “ridisegnato”, collettore di quella mutazione del patrimonio collettivo che chiamiamo cultura del territorio
978-88-6242-091-4
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/546658
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact