La legislazione in materia ambientale ha costituito negli ultimi anni terreno fertile per la proliferazione di regimi giuridici emergenziali, derogatori del diritto vigente in via ordinaria. Il saggio si propone di delineare caratteri e, soprattutto, limiti dei cc.dd. "sottosistemi di legalità" creati dalla legislazione e di emergenza alla luce del parametro costituzionale e della giurisprudenza della Corte.

Ambiente ed emergenza tra legalità e doveri di protezione dello Stato sociale

GIUFFRE', Felice
2010-01-01

Abstract

La legislazione in materia ambientale ha costituito negli ultimi anni terreno fertile per la proliferazione di regimi giuridici emergenziali, derogatori del diritto vigente in via ordinaria. Il saggio si propone di delineare caratteri e, soprattutto, limiti dei cc.dd. "sottosistemi di legalità" creati dalla legislazione e di emergenza alla luce del parametro costituzionale e della giurisprudenza della Corte.
978-88-348-1627-1
Costituzione; Ambiente; Emergenza
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/93528
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact