I Paternò di Raddusa. Patrimonio, lignaggio, matrimoni