Tommaso Tedeschi Paternò, Pianta di Catania "già difformata dal fuoco", 1669