L’idea della learning city si fonda sulla consapevolezza che le persone hanno bisogni individuali di apprendimento e che tali bisogni possono essere soddisfatti più efficacemente nei luoghi nei quali esse vivono. Il compito assegnato alle learning city, in stretto collegamento ai principi del lifelong learning, è di fronteggiare le complesse sfide locali, facilitando l’apprendimento per tutti. La nuova realtà dell’apprendimento, che non si limita più solo agli aspetti dell’educazione formale, comprende elementi quali l’inclusione sociale, l’uso della tecnologia, la ricchezza e il benessere, la leadership e l’occupazione, l’ambiente e la cittadinanza attiva. Il legame tra apprendimento e benessere diviene un fattore motivante le città e le regioni, dal momento che un migliore apprendimento conduce a quelli che sono considerati elementi di sfondo del lifelong learning: prosperità, stabilità sociale e sviluppo personale. La scrittura di questo volume, fra i primi in Italia ad affrontare tale tematica, intende offrire una visione d’insieme del modello della learning city, indagato con uno sguardo sempre attento ai possibili orizzonti che si aprono alle prospettive della formazione permanente e dell’apprendimento continuo.

LEARNING CITY. Aspirazioni e ideali per le città del benessere

PIAZZA, Roberta
2013

Abstract

L’idea della learning city si fonda sulla consapevolezza che le persone hanno bisogni individuali di apprendimento e che tali bisogni possono essere soddisfatti più efficacemente nei luoghi nei quali esse vivono. Il compito assegnato alle learning city, in stretto collegamento ai principi del lifelong learning, è di fronteggiare le complesse sfide locali, facilitando l’apprendimento per tutti. La nuova realtà dell’apprendimento, che non si limita più solo agli aspetti dell’educazione formale, comprende elementi quali l’inclusione sociale, l’uso della tecnologia, la ricchezza e il benessere, la leadership e l’occupazione, l’ambiente e la cittadinanza attiva. Il legame tra apprendimento e benessere diviene un fattore motivante le città e le regioni, dal momento che un migliore apprendimento conduce a quelli che sono considerati elementi di sfondo del lifelong learning: prosperità, stabilità sociale e sviluppo personale. La scrittura di questo volume, fra i primi in Italia ad affrontare tale tematica, intende offrire una visione d’insieme del modello della learning city, indagato con uno sguardo sempre attento ai possibili orizzonti che si aprono alle prospettive della formazione permanente e dell’apprendimento continuo.
9788854865952
apprendimento; città; sviluppo locale; sostenibilità; inclusione sociale; competitività
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.11769/117124
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact