POETICA E ALTERITA': LA POESIA TRA SEGNI E PAROLE