Nota introduttiva [La classe dirigente siciliana e lo Stato unitario]