Di terremoti e nuove funzioni