«Non restar dubbio alcuno, ch'essa via conduca verso levante»: L. A. Muratori e il buon uso della ragione come guida della vita umana