Il mestiere civile dello storico: narrazione, memoria e critica in Paul Ricoeur