Rivisitazioni bibliche e pratica tipologica nella letteratura vittoriana