La lingua come dimora / mondo