Alta formazione e ricerca europea: un quadro ancora incerto