Dante e un viaggio neoplatonico