Recensione a M.I. Palazzolo, Editori, librai, intellettuali. Viesseux e i corrispondenti siciliani