La percezione dello spazio tra materia e geometria