Le metropoli globalizzate tra realtà e incubo nei romanzi Die Arbeit der Nacht di Thomas Glavinic e Entfernung. di Marlene Streeruwitz